PAOLO GIOFFREDA architetto
 
  Home
  LECTIO, CONFERENZE, PARTECIPAZIONI AD EVENTI .......
  Accademico Europeo (Titolo conferito da A.E.R.E.C.)
  Premio Internazionale Professionalità ROCCA D'ORO
  Pubblicazioni (links esterni)
  Pubblicazioni (links interni)
  ENERGIE RINNOVABILI S.r.l.
  Contatti
  STUDIO GIOFFREDA
  => Progettazione
  => Direzione Lavori
  => Sicurezza Cantieri
  => D.I.A.
  => Pratiche e perizie
  => Interior design / Arredamento
  => Risparmio Energetico
  => PIANO CASA
  Committenze
  Esperienza negli U.S.A.
  Costruzioni, Ristrutturazioni, Restauri e Risanamenti Conservativi
  Competizioni Internazionali
  Titoli, membership, docenze e corsi di perfezionamento
  Riconoscimenti ricevuti
  NEO-RAZIONALISMO ITALIANO
  ARCHITETTURA PUBBLICA - Progetti significativi
  ARCHITETTURA SACRA - Progetti significativi
  L'ARCHITETTURA SACRA con l'arch. Paolo Gioffreda
  DOCENZE ATTUALI
  Diploma di Benemerenza A.E.R.E.C. 2017
  Libro dei visitatori
Risparmio Energetico

ATTESTATI DI QUALIFICAZIONE ENERGETICA
Dal 2 febbraio 2007 è obbligatorio corredare i contratti di compravendita e di locazione  con il cosiddetto «attestato di qualificazione energetica». In caso di inottemperanza, il contratto di acquisto è nullo, anche se si tratta di una nullità "relativa", invocabile cioè solo dall'acquirente.

CERTIFICATI E DOCUMENTAZIONE PER DETRAZIONE DEL 55% SU FORNITURE E POSE IN OPERA
La detrazione è da applicare sul costo effettivamente sostenuto, al netto di eventuali sconti, di cui può usufruire l'interessato e comprende:
•  Fornitura e posa dei prodotti;
•  Spese tecniche di asseverazione;
•  Certificazioni/attestazioni.
Le condizioni per poter usufruire delle detrazioni sono le seguenti:
•  Nelle fatture deve essere evidenziato il costo della manodopera.
•  La conformità della prestazione termica degli interventi, nei limiti stabiliti, deve essere asseverata da un tecnico abilitato che risponde civilmente e penalmente dell'asseverazione.
•  L'unità immobiliare o l'edificio oggetto dell'intervento, dovranno avere l'attestato o la certificazione di qualificazione energetica.
•  Le spese sostenute dovranno essere pagate a mezzo bonifico bancario.
•  Le migliorie vengono attestate o dal tecnico o da un certificato del produttore.
•  Per la sostituzione di finestre e l’installazione di pannelli solari non ci sarà bisogno della certificazione energetica dell'edificio.
•  Detrazione fiscale del 55% prevista anche per tutti gli impianti di climatizzazione invernale non a condensazione tra i quali quelli che utilizzano biomasse vegetali, come pellet. La detrazione può essere applicata al massimo entro un limite di 1.000 euro all’anno.

 
 
Nome utente:
Password:
 
Pubblicitá  
   
Ci sono stati già 39837 visitatori (88143 hits) in questo sito dell'Architetto Paolo Gioffreda
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=